GEMONESE – TAMAI 1-1

GEMONESE–TAMAI 1-1
GOAL: 47°pt Pitau, 67° Campagnari
FORMAZIONI
GEMONESE: 1) Nutta, 2) Perissutti, 3) Zuliani, 4) Gregoric, 5) Bortolotti, 6) Djukic, 7) Cargnelutti (63° 17 Venturini), 8) Buzzi (85° 20 Garbellotti), 9) Pitau, 10) Zigon, 11) Arcon (88° 15 Londero). A disposizione 12) Conchin, 13) Vidotti, 14) Krseven, 16) Di Santolo, 18) Molinaro, 19 Vuerich
Allenatore: Gianluca Mascia
Ammoniti: Bortolotti, Perissutti e Gregoric
TAMAI: 1) Costalonga, 2) Bougma, 3) Zossi, 4) Dema, 5) Barbierato, 6) Romeo (74° 14 Piasentin), 7) Sakajeva (54° 18 Campagnari), 8) Mortati, 9) Quell’Erba (54° 19 Rappoport), 10) Alcantara, 11) Dariol (66° 17 Kryeziu). A disposizione 12) Da Re, 13) Mazzocco, 15) Sartore, 16) O’Brien, 20) De Riz
Allenatore: Gianluca Birtig
Ammoniti: Sakajeva e Barbierato
Terna arbitrale composta dal direttore di gara Sig. Thomas Curri della sezione AIA di Gradisca d’Isonzo e dai Sigg. Stefano Valeri della sezione AIA di Maniago e Pietro Mansutti della sezione AIA Basso Friuli.
Recupero: 2 minuti pt – 4 minuti st
Buon pareggio nella serata di ieri, contro una squadra quadrata e ben preparata fisicamente.
Azioni salienti:
– 8° tiro potente di Zigon (G), fuori bersaglio;
– 12° Costalonga (T) sbaglia il rinvio servendo a Pitau (G) un ottimo pallone che, il puntero di casa, a porta spalancata, calcia fuori;
– 27° pericoloso schema su punizione della Gemonese con Djukic (G) che fa sponda di testa, senza che nessun compagno indirizzi la palla verso la rete;
– 31° Rinvio errato di Barbierato (T) ma Cargnelutti (G) a tu per tu con Costalonga calcia fuori;
– 39° Bello slalom di Arcon (G) ex di turno che salta anche il nostro portiere ma, da posizione defilatissima calcia fuori;
– 47°pt Arcon dalla destra serve un bel pallone rasoterra in aera con Pitau che di tacco supera Costalonga, vanamente protesosi in tuffo;
– 55° sugli sviluppi di un corner, Djukic (altro ex) anticipa l’uscita di Costalonga e incorna il cuoio a pochi metri dal palo;
– 67° Campagnari (T) calcia a rete con successo alla destra di Nutta (G) un pallone pervenutogli dopo che Alcantara (T) era stato fermato in area;
– 75° bel tiro di Mortati (T) con Nutta che di piede arpiona il pallone destinato in rete;
– 77° Strepitosa parata di Nutta su tiro ravvicinato di Alcantara;
– 87° Colpo di testa di Pitau con palla che esce di lato.
Il punto è certamente meritato anche se, il primo tempo ci ha visti soffrire molto la fisicità e lo spessore tecnico degli avanti avversari a cui va forse il demerito di non aver approfittato dei nostri due “regali”. Nel secondo tempo però la nostra reazione è stata forte, consentendoci di agguantare il risultato.
Saliamo a 10 punti, ancora in testa, in condominio con il favorito Torviscosa.
SEMPRE SUUUU ROSSI, SU !!!!