PRESENTAZIONE GEMONESE – TAMAI

Non c’è tempo di gioire per la larga vittoria di ieri che, dopodomani (ore 20:00) si ritorna in campo per la quarta giornata di andata e lo si farà in uno degli storici campi dell’Eccellenza FVG, ovvero il Simonetti di Gemona. Affronteremo la Gemonese che come noi, inaugurò il primo campionato di Eccellenza nel lontano 1991, vincendo peraltro l’anno precedente il campionato di Prima Categoria, esattamente come noi. Negli otto incontri sin qui disputati, il bilancio è di quattro vittorie, una sconfitta e tre pareggi di cui uno per 1-1 nell’ultimo incontro, disputato a Gemona il 5 marzo 1995, l’anno in cui proprio la Gemonese si salvò all’ultima giornata, condannandoci alla retrocessione in Promozione. Questo per la storia, ovviamente, visto che sono passati più di un quarto di secolo e di acqua sotti i ponti ne è scorsa tantissima.
Per quanto riguarda il campionato in corso, la Gemonese ha quattro punti in classifica, frutto di una vittoria (4-2) contro il San Luigi, un pareggio per 2-2 contro il Brian Lignano ed una sconfitta di misura (2-1) a Gorizia. Tale punteggio, se correlato al calibro degli avversari affrontati, ci deve assolutamente far tenere le antenne alzate perché sarà un match molto impegnativo e tornare a casa con un risultato positivo sarà significativamente difficile. L’importante, come sempre, sarà entrare in campo consci delle proprie capacità.
Concludiamo ricordando che, i nostri prossimi avversari hanno tra le loro fila quattro giocatori di nazionalità slovena: Jogan, Zigon, Djukic e Arcon (questi ultimi due ex di turno essendo stati con noi lo scorso campionato). I giallorossi gemonesi sono guidati dal tarvisiano Gianluca Mascia che siede sulla loro panchina dallo scorso gennaio.
Terna arbitrale: Thomas Curri (Gradisca d’Isonzo), Stefano Valeri (Maniago), Piero Mansutti (Basso Friuli).
Sempre e comunque SUUUU ROSSI, SU !!!