Tamai-Mestre

Al Comunale altro stop, passa il Mestre.

Partenza con pochi timori per la squadra che gioca palla a terra e si porta in avanti pur con qualche brivido senza tuttavia arrivare alla conclusione. Tentativi pericolosi di Kabine in avvio, Fabbri alla mezz'ora. Il gol di Fabbri arriva al 37'.

Seconda frazione con due occasioni per ripristinare il pareggio con Kryeziu (tiro da fuori sfiora il palo lontano) e Sellan che in contropiede non trova l'attimo per concludere e viene recuprato dalla difesa. Il raddoppio arriva poco dopo con Sottovia che entra in area palla al piede, salta Carniel e deposita in rete. Dopo un tiro pericoloso di Beccaro, arriverà anche il tre a zero finale più per la statistica. Atterramento in area da parte di Carniel, Beccaro realizza dal dischetto.

Prossimo appuntamento, delicata trasferta a Vigasio alla ricerca di punti salvezza.