Tamai-Legnago 04-09-2016-2

La grande bellezza (la grande sostanza).

De Agostini si affida alla coppia centrale Brustolon e Giacomini (Faloppa in squalifica). Ai lati Bignucolo e Bezzo, a centrocampo Giglio, Kryeziu e Poletto. Attacco con Sellan, Paladin e Alcantara.

Avanti nella prima frazione, ci prova subito Sellan con un diagonale fuori di poco. Pericolose le incursioni di Alcantara con relativi cross al centro spesso non sfruttati. Sellan sempre in area non trova il momento per calciare da buona posizione, un salvataggio di Bezzo sulla linea con Trinchieri in agguato.

Seconda frazione in salita, sotto al quarto minuto con una conclusione dalla distanza di Caporali (forse un rimbalzo tradisce l'intervento di Buiatti). Paladin cerca la risposta dopo pochi minuti con un piatto da posizione defilata, para il portiere. Trinchieri impegna a terra Buiatti. Sale poi in cattedra Giglio (oggi è ovunque, heat-map da difesa all'attacco tutta rossa), che ci prova dalla distanza respinta dal portiere. Azione successiva passaggio in area per tocco poco fortunato di Sellan (fuori). Altre due occasionissime sempre con Giglio (mezz'ora circa) prima con una girata smanacciata, poi con un "rigore in movimento" alto sopra la traversa. Non troverà il gol ma i suoi moviemnti e azioni pericolose andranno a sfilacciare la difesa avversaria. Difesa che capitola al 38', Kryeziu da fuori area centra il palo interno, Paladin come un falco deposita in rete. Altovicentino sbanda (Trinchieri espulso poco prima) e una respinta della difesa serve involontariamente Bezzo fuori area, stop di petto e tiro. Due rimbalzi sul terreno e palla a fil di palo per il due a uno. C'è ancora tempo per una traversa avversaria dopo un'azione estremamente pericolosa, in qualche modo la nostra difesa spazza. Finisce con una gran vittoria di sacrificio e di sostanza. Da segnalare la prova del Jolly delle meraviglie Bezzo, sacrificio corsa e spirito di adattamento...poi il gol di oggi è un macigno.

Prossima partita trasferta a Vigonza domenica prossima. 


Il tabellino della gara