Tamai-Careni-15

Vittoria netta al Comunale. 

Prima della gara sono stati premiati due Judoka freschi di cintura nera. Per il nostro piccolo paese e per la Sezione Judo in collaborazione con Polisportiva Tamai si tratta di un successo, una data che entra nella storia della società. Davanti ad una commissione regionale Giovanni Boscaia e Mattia Zilioli hanno dimostrato di avere le carte in regola per la cinta più prestigiosa (l'articolo dal sito Tamai Judo). La Polisportiva Tamai ha consegnato ai i due Judoka le magliette rosse personalizzate con i propri nomi. Forza ragazzi!

Tamai-Careni-4  Tamai-Careni-2  Tamai-Careni-3





Per De Agostini la panchina comincia a rinfoltirsi cominciando ad avere a disposizione più scelte. Formazione iniziale con Buiatti, Faloppa e Bignucolo centrali. Sugli esterni Russian e il jolly Bezzo (preziosissima la sua versatilità). A centrocampo con Giglio e Kryeziu fa il suo ritorno-esordio Concas autore di una prova consistente. Attacco con Sellan, Paladin e Alcantara.

Primo tempo abulico. La Carenipievigina ci prova un po' di più, fatichiamo a trovare gioco e spesso manca l'ultimo passaggio. La vera e propria zampata la mette Sellan al 36', cross dall'esterno di Giglio per la testa dell'attaccante che con una torsione manda in fondo la rete. Meglio nella seconda frazione, con il vantaggio dopo pochi minuti. Servizio per Alcantara in fascia destra, galoppata verso il fondo, sguardo in area e passaggio rasoterra per Paladin al tap-in vincente. Il migliore Tamai si vede in questi minuti, dove comincia a giocare palla a terra con velocità arrivando facilmente in area. Avversari mai domi, in un paio di occasioni anche sfortunati non inquadrando da buona posizione. La terza rete mette fine alla disputa, questa volta Giglio (pescato magicamente da Kryeziu con un passaggio orizzontale) da buona posizione sulla respinta della prima conclusione dell'ottimo estremo avversario ribatte a rete di forza.

Sul finire esordio per Giacomini che dopo otto mesi ai box per infortunio al crociato ritocca l'erba del Comunale (per lui è il doppio esordio visto che già sabato era sceso in campo con la Juniores). Tra i disponibili in panchina figura anche Bignucolo, anche lui fermo da mesi per infortunio muscolare. Uniche note negative, un cartellino giallo (che ai più sembrava non esserci) per Kryeziu che in diffida salterà la prossima e due cartellini gialli e successiva espulsione per Paladin per due infrazioni evitabili. Senza loro ci porteremo domenica prossima per la terza giornata di ritorno nella lunga trasferta di Este.

Tamai-Careni-16

Nella foto il rientro di Giacomini.


Il Tabellino della gara.