Polisportiva Tamai  1+15diD (1996/97+2001-2016)

Tuan-1
A Montebelluna decide Tuan.
Giornata quasi invernale per essere fine aprile con temperatura decisamente sotto i dieci gradi e raffiche forti di vento. De Agostini si affida a Peresson tra i pali, centrali difensivi Colombera e Cudicio, esterni Bozzetto e Bignucolo. Regia a centrocampo nelle mani di Furlan con ai suoi lati Kryeziu e Tuan. Attacco con Sellan centrale, Diaw e Paladin ai lati.

Prima frazione ad alti ritmi, siamo noi a creare i pericoli maggiori e mantenere per larghi tratti il comando delle manovre. Primo sussulto degli avversari con una conclusione di Cusinato fuori di poco. Poi è quasi e solo Tamai. Ci provano un po' tutti, da Diaw a Paladin a Kryeziu. Il vantaggio tuttavia lo firma "Peter" Tuan (come all'andata), caparbio a recuperare un pallone a centrocampo e trovare la conclusione dal limite. Il diagonale (forse toccato dall'estremo avversario) bacia il palo e finisce in rete. Lo stesso Tuan ha la clamorosa possibilità da pochi metri di ribattere a rete. Miracoloso l'estremo Rigo a salvarsi in due tempi in angolo. Il pericolo maggiore resta comunque Fasan, terminale d'attacco abile a proteggere palla e a far salire la squadra.

Decisamnete meno la seconda frazione, nella quale gli avversari a cavallo della mezz'ora sembrano averne di più. Si stringono i denti, la difesa tiene e sventa in almeno due circostanze un paio di clamorose palle gol. In una di queste è provvidenziale Cudicio con un intervento in scivolata a murare il possibile colpo a rete. L'occasione nitida avversaria con il neo entrato Zecchinato che si libera e prova il diagonale a Peresson battuto. La sfera finisce sul palo e torna in campo e Tommaso la fa sua. Per noi la palla per il raddoppio passa sui piedi di Kryeziu, cross dalla destra, doppio "velo" e conclusione del centrocampista fermata dal portiere Rigo. Ultimi sussulti avversari ma la partita termina; un primo tempo giocato molto bene, una seconda frazione un po' sottotono nella quale abbiamo concesso agli avversari qualche occasione di troppo. Abbiamo vinto noi, con un gol di Tuan che oramai può definirsi una bestia nera per il Montebelluna.





CALCIO MONTEBELLUNA 1919 - TAMAI  0 - 1

Marcatori: 20'pt Tuan.

CALCIO MONTEBELLUNA 1919
Rigo, Rizzi, Ndoj (35'st Semenzin), Dal Compare, Nardi, Fabbian, De Vido, Perosin, Fantinato (35'st Zecchinato), Fasan, Cusinato (1'st Zecchinato).
All. Fonti.

TAMAI
Peresson, Bozzetto, Bignucolo, Colombera, Furlan, Cudicio, Tuan, Krieziu, Sellan, Paladin, Diaw.
All. De Agostini.

Arbitro e assistenti: Giuseppe Collu (sez. Cagliari), Mario Fedele (Forli') e Diego Ferro (Ferrara).

Note. Ammoniti: Bozzetto, Bignucolo, Furlan, Kryeziu (T), Fabbian (M). Recupero: pt 0', st 2'.