Tamai-Campodarsego 29-11-2015.-17

Né carne né pesce al Comunale.

 

Alla mezz'ora del primo tempo passiamo in vantaggio (dopo un avvio fulminante con le buone opportunità di Sellan di testa e i tiri pericolosi di Paladin e De Poli), uno due De Poli Ursella con il primo servito in area che si libera di un paio di giocaatori e scaraventa in rete con la palla che tocca il secondo palo. Seconda frazione interpretata allo steso modo con una buona opportunità per Kryeziu dentro l'area che non inquadra. Al 13' sono gli avversari a pareggiare in una delle poche conclusioni messe a referto. Angolo dalla destra, pallone scodellato in area, spizzata e Amassoka è il più lesto a ribattere a rete. All'ultimo minuto occasione per chiudere la partita in area Dro, con una palla sporca che arriva troppo lunga per l'intervento di Ursella sotto rete.

Da questa partita ci si aspettava qualcosa in più, sotto il profilo della determinazione. L'unico lampo degno di nota sotto questo aspetto è il gol di De Poli (gol cercato e voluto fortemente). Buoni i rientri di Bignucolo e Sellan a pieno regime (ancora carenti in forma) e il ritorno di Kryeziu dopo un breve stop.

Petris: "Una buona partita, è mancato solo il gol. La sensazione è quella di aver buttato via due punti sia per il gioco espresso in campo, sia per la quantità di occasioni".

Sellan: "Oggi sono i primi 90' dopo l'ultima partita giocata il 19 dicembre, devo sicuramente crescere di condizione. Ho avuto un paio di occasioni una spedita fuori di testa, l'altra parata dal portiere".

 

TAMAI-DRO 1-1
Marcatori: 31' pt De Poli, 13' st Amassoka.

TAMAI
Carniel, Cudicio, Bignucolo, Giacomini, Ursella, Faloppa, Kryeziu, Petris, Sellan, Paladin, De Poli.
All. De Agostini Stefano.

DRO
Chimini, Ballarini, De Min, Burato (7' st Bertoldi), Ischia, Kostadinovic, Zermanian, Tessaro (7' st Grossi), Amassoka, Colpo, Timpone (35' st Ruaben).
All. Soave Cristian.

Note. Ammoniti: Paladin (T), Colpo, Ballarini (D). Angoli 4-2. Recupero: pt 0', st 2'.