Tamai-Giorigone 31-01-2016.-6

Doppio Diaw e Paladin confezionano la vittoria contro il Giorgione.

 

Mister De Agostini ha una formazione quasi obbligata viste squalifiche e gli innumerevoli infortuni che ci seguono in quest'anno. Ad aggiungersi alla lista dell'infermeria al 4' è Kryeziu che è costretto ad uscire per una fitta alla coscia, al suo posto Tuan. Il centrocampo diventa così composto con Furlan (al rientro) e Ursella (anche lui alla seconda partita dopo l'infortunio). In difesa ad affiancare i soliti Faloppa e Giacomini ci sono Cudicio e Perin. Trio d'attacco quasi obbligato con Paladin, Diaw e De Poli.

Prima del gol del vanatggio un paio di incursioni di Diaw, la prima si conclude con un tiro morbido; nella seconda il filtrante non trova Ursella in buona posizione. Si arriva così al vantaggio con un lancio a tagliare il campo di Faloppa che raggiunge Diaw in area. L'attaccante salta e realizza in spaccata per un gol spettacolare. Spettacolare come il tiro dalla trequarti di Brotto che infila sul secondo palo vedendo Carniel in posizione avanzata. Nulla da fare per lui. Prima del pareggio un colpo di testa di Paladin fuori di poco da calcio d'angolo e in seguito un tentativo di De Poli che in area si era liberato bene ma la conclusione è parata a terra dall'estremo Bevilacqua.

Seconda frazione comincia con lo stesso piglio da parte dei nostri. Al 10' circa due azioni pericolose con Cudicio che serve Paladin in profondità, quest'ultimo mette in area per De Poli che in anticipo non inquadra. A parti invertite in seguito De Poli si porta sul fondo e mette al centro ma Paladin questa volta non ci arriva. Il gol del 2-1 da calcio d'angolo con portiere avversario che allunga la traiettoria della sfera. Si innesca una mischia furibonda, Diaw ha la meglio e spara dentro la rete da breve distanza. Al 23' De Poli, servito da Paladin, in area salta due uomini e allunga la gamba per concludere, parata a terra. Alla mezz'ora il finale 3-1. Cudicio rompe trama avversaria e si porta in avanti palla al piede. Passaggio a Paladin, incomprensione difesa avversaria e il servizio diventa un lancio in profondita. Paladin a tu per tu con l'estremo avversario sentenzia sul secondo palo.

Dopo gli stop con Union Ripa e Este ritorno alla vittoria condotta con un'ottima prestazione, contro un avversario "tosto" che ha giocato sempre a viso aperto fino al termine.

 

 

Il video con i gol dal canale youtube Polisportiva Tamai

 

TAMAI - GIORGIONE 2000 3-1

Marcatori: pt 15' Diaw, 39' Brotto; st 15' Diaw, 28' Paladin.

TAMAI
Carniel, Cudicio, Perin, Giacomini, Furlan, Faloppa, Kryeziu (5' pt Tuan), Ursella, De Poli, Paladin, Diaw (44' st Righini).
All. De Agostini Stefano

GIORGIONE 2000
Bevilacqua, Dotti, Eberle, Giacomazzi, Vio, De Stefani, Gusella (36' st Stocco), Nenzi (10' st Zanin), Brotto (1' st Bernardelle), Gashi, Cendron.
All. Paganin Antonio

Note. Ammoniti: Furlan, Tuan (T), Eberle, Dotti, Stocco (G). Recuperi: pt 2', st 2'.