Tamai-U.Ripa 17-01-2016-1

Pareggio interno al Comunale. A reti bianche la terza di ritorno contro l'Union Ripa (nella foto la clamorosa traversa di Paladin nel primo tempo).

Formazione obbligata per mister De Agostini che tra infortuni, squalifiche e influenze ha gli uomini contati. Spazio quindi a Carniel tra i pali, Cudicio nel lato destro di difesa e Perfetto ala destra. Pronti via ed è subito occasionaissima per Paladin che in diagonale da buona posizione manca la porta di un nulla, oltre il secondo palo. La prima frazione è intensa, a volte ruvida ma sempre corretta. Al 20' Carniel si supera smanacciando un colpo di testa da dentro l'area piccola. Poco dopo è la traversa a dire di no a Paladin che ben si era liberato in zona centrale. La sfera scagliata a botta sicura rimbalza sul legno più lungo e rimbalza in campo. Alla mezz'ora risposta di Santi con un diagonale alto che finisce oltre la porta. Altra occasionissima per i nostri colori con Perefetto che servito con il contagiri in profondità da De Poli calcia addosso al portiere (situazione di uno contro uno). Allo scadere salvataggio sulla linea della nostra difesa e su seguente capovolgimento di gioco De Poli in zona centrale carica il tiro ma angola troppo.

Nel secondo tempo il numero di occasioni si riducono, conclusioni che spesso finiscono fuori lo specchio. Al 15’ e Perfetto è costretto a uscire per una noia muscolare (prova molto positiva la sua, il gol gli sarebbe valso un ottimo voto). Gli subentra Righini che allo stesso modo si mette a disposizione della squadra. Al 38’ circa il secondo giallo a Furlan che finisce anzitempo la sua partita. Poco dopo esce uno stremato De Poli per Ursella a rinsaldare la zona di centrocampo (al rientro dopo una stagione travagliata dagli infortuni). Le energie spese si fanno sentire e il Ripa cerca di crearci qualche problema. Brivido sul finire con Madiotto che da buona posizione calcia a lato.

Resta un punto da una partita non semplice in piena emergenza, con una prestazione meno brillante e più opaca del solito. L’Union Ripa, sfidando la legge dei grandi numeri, prosegue la sua serie da imbattuta negli incontri contro i nostri colori.

 

TAMAI – UNION RIPA L.F. 0-0

TAMAI
Carniel, Cudicio, Bozzetto, Giacomini, Furlan, Faloppa, Kryeziu, Petris, De Poli (39’ st Ursella), Paladin, Perfetto (15’ st Righini).
All. De Agostini Stefano

UNION RIPA L.F.
Scaranto, Loat (21’ st Trento), Salvadori, Malacarne, Ianneo (28’ st Mason), Dall’Ara, Gjoshi, Venturin, Santi, Madiotto, Peotta.
All. Zanon Paolo

Arbitro e assistenti: Maria Sole Ferrieri Caputi (sez. Livorno), Andrea Baldini (Pistoia) e Alessandro La Veneziana (Viareggio).

Note. Ammoniti: Giacomini, Furlan (T), Gjoshi, Ianneo, Mason. Espulsi: Furlan 39’ st per somma di ammonizioni.