Primo allenamento 27-07-2015.-2

Petris e Diaw sbancano Monfalcone.

Scesi in campo con il piede giusto, passano pochi minuti dall'invasione di Diaw in area avversaria il quale viene fermato all'ultimo da Djukic (qualche dubbio su un precedente intervento). Il vantaggio infatti arriva poco dopo. Al 6’ una gran combinazione tra Diaw e De Poli e finale servizio per capitan Petris, mette in condizione quest’ultimo di trovarsi di fronte il portiere e depositare in rete. Risposta avversaria al 14' con Loperido che impegna di pugno Peresson. Le nostre occasioni tuttavia continuano a fioccare e al 25’ circa il raddoppio. Imbeccata da manuale di De Poli per Diaw (prova da sette pieno oggi per il nostro attaccante che ha seminato il panico ovunque) il quale con un pregevole esterno fulmina sull’angolino il portiere avversario. Nel secondo tempo riduciamo al minimo i pericoli e la partita si porta al termine con il risultato finale di zero a due. Unico neo il doppio giallo (ingenuo) di Paladin che a dieci minuti dal termine deve lasciare il campo di gioco.

Dopo aver sciupato partite nelle scorse giornate, finalmente il bottino pieno. Tre punti nati da una partenza decisa e una piccola crescita sul piano della gestione del risultato (anche se non ci siamo fatti mancare qualche brivido, per una partita che poteva essere chiusa con più semplicità). La squadra sta crescendo e con essa i ragazzi che, come fuoriquota, stanno interpretando il campionato in maniera molto positiva. Tra questi da segnalare oggi l’ottima prestazione di Tuan (con Petris e Furlan al centro) in campo dal 1’ sotto il profilo del temperamento e dell’intensità. Come lui Perin schierato da inizio partita, nonostante la giovane età gioca una partita attenta. Lo stesso dicasi per Bignucolo, che ormai sembra essere diventato imprescindibile per il mister dagli undici titolari.

Il tabellino del match a cura della società ospitante.