Sorry, you have not enough rights to view this image.

Pareggio a corrente alternata.

Nei primi quarantacinque minuti di gioco non scendiamo in campo. Questione di approccio si dirà, nessuno spunto, atteggiamento "molle". Federico Furlan allo scadere prova a dare una scossa ma il suo tiro finisce alto.

In avvio di ripresa subito il vantaggio avversario. Angolo per il colpo di testa vincente di Concli (3'). Ne passano quattro e ritroviamo il pareggio con Sellan che realizza sempre da calcio d'angolo (alla battuta Dal Bianco). Succede poco o nulla fino alla mezz'ora quando Furlan mette al centro per Zambon ma il portiere fa sua la sfera. Poco dopo Kryeziu tenta la conclusione al volo, il tiro potente non inquadra il bersaglio grosso finendo alto sopra la traversa. Pericolo oltre il tempo regolamentare, con il sempre attento Peresson che deve superarsi sulla conclusione di Dossi. 

MORI S.S. TAMAI 1-1

Marcatori: st 3' Concli, 7' Sellan.

Mori S.S.
Rossatti, Pozza, Pruenster, COncli, Cristelotti, Sceffer, Dossi, Libera (32' st Parise), Dal Prà (22' st Calliari), Tisi, Benedetti (9' st Eisenstecken).
A disp. Poli, Parise, Manica, Calliari, Eisenstecken, Festa, Cunego, Scevola, Tranquillini.
All. Zoller.

Tamai
Peresson, Petris, Dal Bianco, Colombera, Ursella, Faloppa, Pavan (36' st Kryeziu), Bozzetto, Sellan, Zambon, Furlan F.
A disp. Francescutti, Brustolon, Rigutto, Furlan D., Tuan, Bertoia, Kryeziu, Corazza, Bolzon.
All. De Agostini.

Arbitro e assistenti: Cassella, Castellaneta, Anfaiha.

Note. Ammoniti: Pozza, Cristelotti, Dossi, Eisenstecken (M), Petris (T). Recuperi: pt 1', st 5'.