Sorry, you have not enough rights to view this image.

Pareggio in terra trentina. Uno a uno contro il Dro.

 

Primo tempo equilibrato con qualche occasione in più a nostro favore. L’azione più pericolosa il tiro di Bolzon respinto dal portiere avversario; sulla ribattuta Petris viene anticipato di poco da un difensore avversario.

Il vantaggio avversario su nostro errore (6’ del secondo tempo). Il rinvio di Faloppa viene deviato da Ursella che involontariamente serve Cremonini che porta in vantaggio i suoi.

L’uno a zero sveglia la truppa che cambia pelle. Passano undici minuti e Petris dal limite dell’area serve Bolzon che di prima appoggia per Zambon che in allungo con la punta del piede anticipa il portiere avversario. Possesso a nostro favore nei restanti minuti. Dalle fasce cross pericolosi in uno dei quali Zambon non impatta per poco la sfera. Pregevole inoltre la discesa di Petris in corsia laterale il quale salta tre avversari e mette al centro per Bolzon che tuttavia commette fallo nell’anticipo di testa.

Soddisfatto mister De Agostini (l’aria di Trento lo tiene saldo sulla panchina per tutti i minuti dell’incontro) soprattutto per la seconda frazione nella quale avremo meritato qualcosa in più. Ottime prove di Sellan e Bolzon, unici nei le uscite anzitempo per infortunio di Davide Furlan e Faloppa (entrambi da valutare nei prossimi giorni) e il cartellino giallo comminato a Zambon che in diffida dovrà saltare il prossimo incontro contro il Kras Repen.

 

DRO – TAMAI 1-1

Marcatoti: st 6’ Cremonini, 17’ Zambon.

DRO
Bonomi, Allegretti, Calcari (Vice Cap. 25’ st Donati), Serrano, Ischia (Cap.), Adami, Cremonini, Bazzanella, Cicuttini (34’ st Ciurletti), Proch, Grossi (42’ st Ajdarovsky).
A disp. Bordignon, Pellegrini, Ciurletti, Donati, Bortolotti, Cenzato, Ajdarovsky, Postinghel, Colpo.
All. Andreatta Roberto.

TAMAI
Francescutti, Petris (Cap), Bozzetto, Brustolon, Furlan D. (Vice Cap. 13’ pt Ursella), Faloppa (20’ st Dal Bianco), Kryeziu, Colombera, Sellan, Zambon (46’ st Corazza), Bolzon.
A disp. Brassi, Rigutto, Dal Bianco, Ursella, Tuan, Corazza, Bertoia.
All. De Agostini.

Arbitro e assistenti: Pedretti, Salvalaglio e Santarpia.

Note. Ammoniti: Cremonini, Calcari (D); Brustolon, Kryeziu, Zambon (T). Recuperi: pt 2’, st 4’.