Sorry, you have not enough rights to view this image.

Furie ci provano in tutte le maniere ma il risultato non si sblocca.

Furie all'arrembaggio, ma non basta. Buon punto al Comunale.

Finisce a reti bianche la partita casalinga contro il Dro. Terza del miniciclo di cinque in due settimane.
Le gambe girano un po' più lente del solito, ma è il Tamai a fare la partita. Nella foto si vede l'occasione più ghiotta a pochi minuti dal termine della prima frazione. Petris serve in profondità Federico Furlan che salta l'estremo difensore avversario ma la sfera calciata di mancino finisce sulla parte esterna della rete dando l'illusione del gol. Nella seconda metà, ci provano lo stesso Furlan da posizione centrale destra ma il pericoloso diagonale finisce a lato di poco. Zambon prova a scaldare le mani al portiere avversario Bonomi prima con un tiro parato che da l'impressione d'essere oltre la linea parallela la traversa. Poco lo stesso dieci dopo compie una magia, in area piccola arpiona il pallone aggiustandoselo quanto basta per mandare a vuoto il marcatore e calcia di potenza sotto la traversa ma un miracolo di Bonomi impedisce alla sfera di entrare. A una decina di minuti dal termine un servizio in profondità mette in condizione Federico Furlan di calciare a tu per tu con il portiere avversario con la sfera che colpisce l'incrocio ma il gioco era stato fermato per posizione di fuorigioco. Furie scatenate, provano in tutti i modi a fare breccia nella diga trentina ma la lancetta avanza. Qualche brivido nel finale con le ripartenze avversarie ma il risultato non cambia. 

Soddisfatto il mister per la consistente prestazione, alla quale è mancato solo il gol e del ruolino di marcia (sette punti in tre partite). Prove superlative di Davide Furlan (una diga) e Kevin Pavan (molto propositivo, onnipresente).
 

Tamai - Dro 0 - 0.

Tamai
1 Peresson, 2 Petris, 3 Dal Bianco, 4 Brustolon, 5 Furlan D. (30' s.t. 17 Bertoia) , 6 Faloppa, 7 Pavan (40' s.t. 18 Kryeziu), 8 Rigutto, 9 Bolzon, 10 Zambon, 11 Furlan F.
A disp. 12 Frncescutti, 13 Colombera, 14 Ursella, 15 Bozzzetto, 16 Tuan, 17 Bertoia, 18 Kryeziu, 19 Sellan, 20 Corazza.
All. De Agostini Stefano.

Dro
1 Bonomi, 2 Bertoldi (1' s.t. 16 Adami), 3 Ciurletti, 4 Serrano (18' s.t. 18 Bortolotti), 5 Ischia, 6 Bazzanella, 7 Proch (10' s.t. 14 Maran), 8 Ruaben, 9 Cicuttini, 10 Colpo, 11 Cremonini.
A disp. 12 Bordignon, 13 Chesani, 14 Maran, 15 Calcari, 16 Adami, 17 Pellegrini, 18 Bortolotti, 19 Grossi, 20 Ajdarovski.
All. Manfioletti Stefano. 

Arbitro e assistenti: Gualtieri Matteo (Asti), Allegro Federico (Padova) e Andreetta Mirko (Conegliano).

Note. Ammoniti: Dal Bianco, Furlan D. (T); Bertoldi, Colpo, Ciurletti (D).