Prima Squadra
Prima Squadra

Inizio col botto per le furie. Tre i punti guadagnati a Castelfranco Veneto.

Inizia nel migliore dei modi la stagione 2014-15 di Serie D.
Tamai batte il Giorgione sul campo di Castelfranco Veneto.

Partenza bruciante per il Tamai già al 3' minuto con la possibilità del vantaggio dagli undici metri. Nell'azione Federico Furlan, in progressione entra in area ma verso la linea di fondo viene atterrato. Lo stesso Furlan dal dischetto non sbaglia e porta avanti le furie. I quindici minuti successivi le furie continuano a creare gioco sprecando più occasioni per allungare il vantaggio in particolare con Zambon che di testa trova pronto il portiere avversario. Più i minuti passano più manca la continuità e il Giorgione si rende pericoloso con Baggio, prima con uno due da distanza ravvicinata calcia in porta rasoterra ma Francescutti (classe 1996) si supera. A tempo già scaduto lo stesso Baggio da punizione centra la traversa.

Secondo tempo con Furie che amministrano il vantaggio cercando la ripartenza, creando qualche apprensione e avversari più volte al tiro senza tuttavia reggiungere il pareggio. Nel complesso una seconda metà con molte meno emozioni. Prestazione maiuscola di Ursella e Bortoia, il primo impegnato nelle due fasi e il secondo a dare quantità e sostanza al reparto mediano. Tamai avanti con i primi tre punti della stagione in trasferta contro un ottimo Giorgione. #SuRossiSu.

Giorgione - Tamai 0-1

Marcatori: 3' p.t. F. Furlan (r).

Tamai
Francescutti, Meneghel, Dal Bianco, Colombera, Ursella, Faloppa, Bertoia, Petris (cap.), Sellan (30' s.t. Bolzon), Zambon (39' s.t. Pavan), F. Federico.
A disp.
Giust, Rigutto, Luvisotto, Brustolon, Tuan, Kryeziu, D. Furlan.
All. Stefan De Agostini.

Giorgione
Bevilacqua, Prosdocimi, Civiero, Fontana, Donè, Giacomazzi, Podvorica, Favero, Gazzola, Mattioli, Baggio.
A disp.
Pazzaia, Trevisan, Vio, Zarpellon, De Stefani, Olmesini, Nenzi, Bizzotto.
All. Antonio Paganin

Note. Ammoniti: per il Tamai Faloppa e Dal Bianco.