Tamai - Lia Piave

Giocata oggi la terza amichevole estiva, la prima al Comunale contro il Lia Piave.

Campo ben "innaffiato" dalle intense precipitazioni di questo pomeriggio, le furie rosse ospitano il Lia Piave formazione di eccellenza veneta.

Il primo tempo vede le formazioni molto volenterose nel cercare la profondità ed arrivare alla conclusione.
Al 16' passa il Tamai. Sellan (oggi onnipresente sul campo di gioco) trova l'anticipo subendo l'entrata ruvida del difensore Tegon. Fallo all'altezza della trequarti campo decentrato sulla fascia destra. Punizione in centro area, lo stesso Sellan trova il tacco che imprime alla sfera un'improbabile traiettoria a parabola che scavalca il portiere avversario e finisce in rete. Poco tempo per festeggiare, il Lia Piave raggiunge il pareggio dopo due minuti. Punizione dal limite da posizione pressoché centrale. Benetton si incarica della battuta con la palla che viene direzionata alla destra di Peresson, scheggia il palo e finisce oltre la linea. Fino allo scadere della prima frazione le due formazioni tengono alto il ritmo senza tuttavia trovare il vantaggio.

Nel secondo tempo i ritmi calano inevitabilmente. La quarta settimana di allenamento per le furie comincia a farsi sentire; oltre alla mancata brillantezza nell'intero arco dei novanta minuti la pesantezza nelle gambe diventa evidente. Ne esce una frazione lenta, pochi i sussulti superati dai passaggi a vuoto e dal tatticismo. Molte le indicazioni per mister De Agostini in vista del primo impegno in Coppa Italia tra due settimane.

 

Alcune foto della partita

 

Tamai - Lia Piave 1-1

Marcatori: p.t. 16' Sellan, 18' Benetton.

Tamai
Peresson, Bozzetto, Dal Bianco, Colombera, Ursella, Brustolon, Tuan, Petris, Sellan, Zambon, Furlan F.
A disp. Francescutti, Rigutto, Meneghel, Furlan D., Bertoia, Bolzon, Kryeziu, Faloppa, Cesca, De Lali.
All. Stefano De Agostini.

Lia Piave
Dal Bò, Polacco, Fiorotto, Pase F., Cittadini, Tegon, Asllani, Pettenà, Abazzi, Benetton, Vettoretto.
A disp. Finotto, Pavan, Bortot, Bitri, Menegaldo, Pol, Gagno, Saracino, Manzan, Pase A., El Bachtaoui, Parro.
All. Albino Piovesan.

Arbitro e assistenti: Marco Grasso, Fausto Bottaro e Davide Malizia tutti della sezione di Pordenone.