AppuntamentiTutti gli appuntamenti del fine settimana e le designazioni arbitrali.

Si comincia Sabato con la Juniores in casa e si prosegue Domenica con la prima squadra in trasferta per il derby contro la Sanvitese.

Si inizia Sabato con la Juniores che affronterà nel campo di casa i pariquota del Belluno alle ore 14.30. Il Sig.re Adolfo Turnu di Pordenone arbitrerà il match assistito da Eugenio Versamento di Pordenone e da Thomas Cesarin di Cormons. All'andata è finita in pareggio dopo una buona prestazione delle Furie Rosse che avrebbero meritato qualcosa in più, oggi la classifica dice che il Belluno è una diretta inseguitrice.

Domenica ci sarà il tanto atteso derby contro la Sanvitese in trasferta. Sarà derby con la "D" maiuscola, come lo è sempre stato. Uno sguardo veloce alla lista pressochè interminabile degli ex ne è la testimonianza. Fronte San Vito: Della Bianca, Mister Muzzin, Pecile, Giacomini, Zulliani, Giglio, Antoniol. Fronte Furie: Zambon, Ursella, Coolombera e Perissinotto.  Fischio d'inizio ore 14.30, arbitrerà il match il Signor Davide Meocci di Siena assistito da Massimo Mel di Conegliano e Fabrizio Zazzaretta di Belluno.

Scappin: "Derby cade in un momento cruciale (ndr Tamai e Sanvitese a pari punti e in piena zona ply-out), un pareggio non serve a nessuno. Prossima settimana inoltre ci sarà la sosta quindi sarebbe ottimo arrivarci con i tre punti in palio".  Sempre Scappin: "Qui a Tamai c'è un bel gruppo, molto unito. Nelle ultime partite sono stato spostato di ruolo da difensore centrale a terzino sinistro, un po' di difficoltà iniziale ma sono a disposizione del mister".

Davide Furlan: "Il derby è sempre una partita a se che muove grandi motivazioni e tensioni. Questa volta in più c'è lo scontro salvezza che amplifica il tutto e il fatto che le partite a fine stagione diminuiscono e ogni sfida diventa cruciale".