Prima squadraTamai-Trissino Valdagno risultato finale 2-2.

Prossima partita in trasferta contro il Belluno il 15-12-2013 ore 14:30.

Partita intensa quella giocata al Comunale. Il nuovo acquisto Furlanetto proveniente dalla Sacilese schierato subito dal primo minuto. Il Tamai si fa vedere subito dalle parti di Ziglioli con azioni manovrate. Il tiro di Ortolan dal limite viene deviato dal portiere in corner. Le furie insistono con le azioni ragionate partendo dagli esterni, il Trissino gioca in velocità nei ribaltamenti di fronte. Occasione per gli ospiti con Roverato da punizione respinta da Peressini in angolo. Il Tamai ci crede e alza i ritmi. Diagonale di Motta alla mezz'ora deviato di mano in out. L'arbitro lascia correre. Poco dopo cross dalla sinistra del nuovo acquisto Furlanetto dalla sinistra trova Motta che sottoporta a botta sicura colpisce di testa ma Ziglioli dice no. Al 36' angolo, Furlan F. di testa respinto, Scappin si fa trovare pronto e insacca sempre di testa.

Nel secondo tempo il Trissino parte con più convinzione. Al 12' Roverato coglie il pareggio. Pochi minuti dopo sfortunata deviazione di Peressini, la sfera impatta la schiena di Scappin e carambola in rete. E' il minuto 19 e il Tamai si trova incredibilmente sotto 1-2. Le Furie cercano di reagire, numerose le azioni dalla fascia destra, a volte confusionarie, spesso manca l'ultimo passaggio. Il Trissino sempre in agguato con l'ultimo giocatore davanti. Al 39' si riagguanta il pareggio. Azione per vie centrali, Furlan Davide da dentro l'area tira in porta la sfera viene respinta fuori area. Rigutto in piena corsa carica e da 25 metri fa partire un tiro terrificante che si infila sotto l'incrocio alla destra di Ziglioli che nulla può. Pareggio raggiunto con i denti. Nel finale lo stesso Rigutto viene chiaramente strattonato in area e atterrato zona dischetto di rigore. L'arbitro non se la sente di convalidare il penalty e lascia correre senza intervenire.

Un pareggio agguantato nel finale, un punto che fa comodo ma oggi i tre punti avrebbero fatto fare un bel balzo in classifica. Da valutare le condizioni di Motta uscito anzitempo, buona la prova del nuovo acquisto Furlanetto. Davide Furlan sta recuperando condizione (e minuti nelle gambe) e nei prossimi giorni ci sarà il rientro di Hagan a rinfoltire il reparto di mezzo. Prossima partita a Belluno il 15-12-2013 ore 14:30. 

Tamai

Peressini, Meneghel (16' s.t. Rigutto), Corazza (1' s.t. Balduit), Petris, Scappin, Colombera, Furlanetto, Motta (7' s.t. Tomada), Furlan F., Furlan D., Ortolan.
A disp. Francescutti, Balduit, Ferramosca, Nardella, Rigutto, Conte, Tomada, Bolzon, Sellan.
All. Birtig.

Trissino Valdagno

Ziglioli, Corbo (23' s.t. Pellizzari), Bertasi, Pallara, Antinori, Aliberti, Chiarello (23' s.t. Vallarsa), Roverato, Caraccio (36' s.t. Caraceni), Cenzato, Marchetti.
A disp. Vivian, Vallarsa, Caraceni, Pellizzari, Breglia, Pagano, Doria, Cazzola.
All. Andreucci.

Marcatori: P.T. Scappin 36' (T); S.T. Roverato 12' (TV), Scappin (a) 19' (TV), Rigutto 41' (T).

Note: Ammoniti: Motta, Petris, Furlan (T); Aliberti (TV).

Alcune foto della partita