Un pareggio per 3-3 che lascia spazio a recriminazioni alle "FURIE ROSSE" che hanno letteralmente dominato l'incontro, trovandosi incredibilmente sotto di 2 goal al termine del primo tempo, pur giocando nella metà campo avversaria. Nel secondo tempo il Tamai ha stretto la squadra ospite nella propria area ribaltando il risultato e portandosi sul 3 a 2. Al 90° su un traversone in area l'arbitro ha visto una trattenuta sull' attaccante bolzanino assegnando un calcio di rigore con conseguente pareggio del St. Georgen. Ovvia delusione per la squadra di casa che in questo periodo sta facendo delle buone prestazioni con risultati penalizzanti per quanto dato in campo. L'augurio è che da domenica, nel derby con il Pordenone, si inverta la tendenza e oltre al gioco ci sia anche il risultato positivo (ovviamente la vittoria).

Goal: al 69°  Enrico Grandin al 70° Renzo Nonis all' 88° Paolo Zanardo