Juniores Tamai-Triestina 19-03-2016.-1

Pareggio in rimonta per la Juniores, grande prova dei ragazzi.
Prima frazione appannaggio degli avversari, dimostrano più ritmo (oltre ad essere un'ottima squadra) e passano subito in vantaggio al 5' dopo leggerezza difensiva. I ragazzi non demeritano e rimangono in partita pur subendo l'esuberanza dei padroni di casa. Da segnalare una traversa colta da Nadal su calcio di punizione. Attento Carniel (oggi tra i pali) in almeno un paio di buone occasioni avversarie.

Meglio i secondi quarantacinque minuti con i ragazzi che mettono in difficoltà una Triestina cala vistosamente. Al 5' Adamo rimette in pari la gara incornando di testa su spiovente da calcio d'angolo. Dopo pochi minuti rigore per noi, respinto del portiere e appoggiato in rete di Nadal annullato per in ingresso in area prima del calcio da dischetto (tra le proteste generali solo poi, tra spiegazioni sul nuovo regolamento tutto si chiarisce). Dopo qualche minuto un frettoloso passaggio dalla difesa mette in condizione l'attacco avversario di cogliere la traversa e sul rimbalzo di portarsi nuovamente in vantaggio. La juniores resta viva e sempre in partita. Al 40' viene premiata grazie all'intuizione di Fiorenzo. Pallone lungo, leggereza difensiva e l'attaccante si intrufola tra i centrali e il portiere  depositando in rete per il nuovo pareggio. C'è ancora tempo per vedere il tiro di Mazreku da fuori area attraversare una selva di gambe e trovare l'intercetto del portiere avversario che con un mezzo miracolo salva il risultato.

Resta un ottimo risultato su un campo difficle contro un'ottima squadra.