Juniores Tamai-Triestina 19-03-2016.-2

Pareggio alla seconda stagionale. Ma che rammarico.

Si gioca sul sintetico del campo "Sfriso" di Sacile. Il terreno premia la velocità e le giocate sullo stretto, che non sono mancate nei 90' di gioco facendo anche divertire il pubblico sugli spalti. La partita dal canto suo non ha avuto un minimo di tregua specie nel primo tempo dove le occasioni sono fioccate a grappoli.

Juniores tiene bene il campo, facendo sia un buon possesso palla sia tenendo per lunghi tratti le redini del gioco. Occasioni per Battaino che in primo tentivo non trova il momento per tirare da buona posizione, nel secondo (tentativo) il tiro viene respinto da un ottimo estremo avversario Bartelle. A metà partita sembra fatta per Fiorenzo, ma il diagonale da buona posizione viene respinto dal portiere. Juniores coglie anche un palo su una posizione da vertice sinistro area di Nadal e si rende pericolosissima sui calci d'angolo. Avversari pericolosi in ripartenza e con i tiri da fuori, il più attivo è Manojlovic che ha tre buone opportunità per portare avanti i suoi e Duru. La maggior parte degli attacchi partono dalle sue parti (anche un diagonale pericoloso nella prima frazione).

Nella seconda frazione i ragazzi alzano ancora il ritmo mancando il vantaggio più volte. Prima ci prova Fiorenzo, il tiro respinto trova Sanogo in agguato che si divora il gol. Prove tecniche per il gol le fa anche Mazreku che non trova dentro l'area l'attimo per concludere da buona posizione. Avversari pericolosi poco dopo con Pelizzari il cui diagonale viene parato a terra da Moras. Il vantaggio arriva invece al 33' ad opera di Battaino, abile a raccogliere una respinta laterale (dopo insistita azione in area), stoppare di petto e al volo battere sul primo palo. Passano solo 5' e l'Este trova il pareggio con Calvello lasciato troppo libero di aggiustarsi il pallone e prendere la mira (ai limiti dell'area di rigore). Pallone che conclude la sua corsa in rete sfiorando il secondo palo. Sul finire tentativi Tamai con Zappia e Sanogo che si divorano il vantaggio in area piccola (41') e ultimi due conclusioni di Battaino e Mazreku (da fuori area) senza fortuna.

Juniores gioca bene, si trova a proprio agio sul sintetico dello "Sfriso" produce molto ma si fa beffare poco dopo il vantaggio raggiunto in una delle pochissime occasioni concesse agli avversari nel secondo tempo.



JUNIORES Tamai - Este 1-1

Marcatori: 33' st Battaino, 38' st' Calvello.

Tamai
Moras, Caretta (33' st Zaia), Basso, Mazreku, Adamo, Marcuzzo, Sanogo, Sula (41' st Zappia), Fiorenzo, Nadal, Battaino.
All. Saccon Luca.

Este
Bartelle, Rossetto, Mazzetto (35' st Calvello), Lisandrin, Pieressa, Pellizzari, Olivieri (46' st Ajazi), Canevarolo, Manojlovic, Duru (24' st Boaretto), Bisan.
All. Tessarin Sandro.

Arbitro e assistenti: Daniele Sbardella (Belluno), Marco Cigana (Pordenone) e Gaston Federico Enomoto (Pordenone).

Note. Ammoniti: Nadal (T), Mazzetto, Lisandrin, Pelizzari (E). Recuperi: 1' + 3'. Campo: La partita è stata giocata sul sintetico "Sfriso" di Sacile.