Juniores Tamai-Triestina 19-03-2016.-1

Inizia con il botto il campionato Juniores.
Cominciamo subito col dire che nella formazione iniziale c'è Brustolon. Per chi non lo ricordasse il difensore centrale era fermo da quasi un anno per un grave infortunio al ginocchio (subito contro il Giorgione lo scorso campionato). Per lui 90' sul campo da gioco, in attesa pur sempre del debutto in prima per questa stagione. Inutile sottolineare lo bontà della sua prestazione, un mentore (visto il divario di età) ai giovani compagni.

La Juniores parte bene e crea subito occasioni con Battaino e Fiorenzo. Quest'ultimo è il primo a sbloccare il risultato, servito ottimamente da Mazreku, si porta davanti il portiere lo dribbla e appoggia per lo 0-1 (15'). Vigontina mette sul campo un gioco grintoso e determinato, ma le ripartenze dei nostri ragazzi fanno spesso traballare gli avversari sopratutto con i due ispirati Battaino e Fiorenzo. Tamai che coglie anche una traversa interna su punizione al 40', la palla come detto sbatte sul palo più lungo e ritorna in campo. Avversari pericolosi allo scadere con tiro salvato da Moras, e successivamente un pericoloso colpo di testa che non inquadra la porta.

Nel secondo tempo il ritmo cala, sia per il caldo sia per le energie spese. Juniores comunque propositiva e Fiorenzo al (25' circa) trova il raddoppio (e la doppietta personale) anticipando il portiere. Al 40' atterramento in area di Sanogo (con i rgazzi che fino a quel momento hanno tenuto il campo in modo autoritario). Batte Nadal e firma lo 0-3 finale.

Buona prova per i ragazzi sia per intensità che per trame disegnate. Ora è fondamentale dare continuità ai risultati. Tra i giocatori segnaliamo Fiorenzo come migliore in campo per la doppietta realizzata. Sabato prossimo casalinga contro l'Este.