Juniores Tamai-Altovicentino 0-1.-1

Juniores, non riesce l'impresa contro l'Altovicentino

 

Juniores parte a razzo nei primi minuti cogliendo anche un palo su azione da calcio d'angolo. E' neanche passato un minuto e il cross messo dentro da Zaia trova Diaw in mezza rovesciata; la palla centra il secondo palo. E' una juniores propositiva che si mostra spesso in avanti, con qualche tentativo dello stesso Diaw di incunearsi nella difesa avversaria senza esito. Esce alla distanza la qualità dei singoli dell'Altovicentino che trova il pareggio con Pandolfi abile ad eludere l'ultimo marcatore e spingersi palla al piede in area. La conclusione di piatto si infila sul primo palo senza che Giust possa farci niente.

Nella seconda frazione un rigore concesso ai nostri colori per fallo di mano avversario in area viene calciato sul palo alla destra dell'estremo Mandriota e finisce la sua corsa sul fondo (quarto d'ora circa). La Juniores è viva e cerca comunque il gol del pareggio seppur in dieci per l'espulsione di Diaw per proteste, rischiando sui capovolgimenti di fronte. A nulla l'ingresso di altri due giocatori offensivi come Mazreku e Cantarutti. La partita si conclude con un gol di scarto.

 

JUNIORES TAMAI-ALTOVICENTINO 0-1.

Marcatori: 17' pt Pandolfi.

TAMAI
Giust, Gashi, Zaia (41' st Mazreku), Zaghet (Cap.), Favretto (V.Cap.), Marcuzzo, Zuliani (45' st Cantarutti), Gegaj, Giovanetti (11' st Balestrieri), Luvisotto, Diaw.
All. Saccon Luca.

ALTOVICENTINO
Mandriota, Palermo, Pettinà, Vezzaro (33' st Cirkovic), La Rocca, Bruzzo (V.Cap.), Myftiu, Incatasciato (Cap.), Cristofoli (42' st Djoul Ou Zokomi), Della Mora, Pandolfi (25' st Pangrazzi).
All. Barbugian Giovanni.

Note. Ammoniti: Diaw, Zaghet (T), Bruzzo, Palermo (A). Espulsi: Diaw al 18' st per proteste. Recupero: 1' pt, 4' st.