Sorry, you have not enough rights to view this image.

Pareggio a reti bianche in casa del Dro.

Dro si presenta come squadra molto ostica ma abbordabile. Alla Juniores è mancato il cinismo e la rabbia agonistica per portare a proprio favore una partita poco emozionante. Ci prova Chiarot nel primo tempo ma il colpo di testa centrale è facile preda dell'estremo difensore. Avversari rispondono con il contropiede di Miori che non cambia il risultato.

Tamai meglio nella seconda frazione, anche se molte sono le sbavature nel fraseggio. Tre clamorose occasioni consecutive con Venturini, El Bakhtaoui (a tu per tu con il portiere aversario appoggia troppo morbido) e Luvisotto. Sul finire Agyapong non trova il vantaggio con un rocambolesco colpo di testa da buona posizione; la sfera finisce preda del portiere. Negli ultimi giri di orologio contropiede del Dro che porta un attaccante davanti Giust; il tiro svirgolato finisce fuori.

 

JUNIORES DRO - TAMAI 0-0 

DRO
Bonetti, Berasi, Leoni, Ruaben, Chemolli, Nichelati, Postinghel, Miori (22' st Ciovnicu), Girla (30' st Trenti), Bellapianta, Pellegrini.
A disp. Trenti, Lunelli, Ciovnicu, Vincenzi, Bortolameotti, Korani.
All. Pettinari.

TAMAI
Giust, Perlin, D'Abramo, Mestroni, Favretto, Benetti, Venturini (35' st Abazi), Zaghet, Chiarot (19' st Agyapong), Luvisotto (29' st Bevilacqua), El Bakhtaoui.
A disp. Cortese, Carpenè, Bevilacqua, Agyapong, Abazi, Giovanetti.
All. Saccon

Note. Ammoniti: Zaghet, Bevilacqua (T), Ruaben, Chemolli, Ciovnicu (D).