Juniores


Sconfitta oltre il tempo limite.

Dopo una serie di cinque risultai utili consecutivi si ferma la corsa della Juniores.

Sacilese parte con più convinzione e al 10' su dormita della nostra difesa Barbui è bravo a deviare un cross e realizzare. Pronta risposta delle furie che pareggiano venti secondi dopo. Luvisotto è bravo a inserirsi e trovare il pallonetto che supera l'estremo difensore Andreatta. Corazza, poco dopo, centra il palo su punizione. Stesso esito con una deviazione del capitano Mestroni. Sacilese pericolosa con Dulius che da buona posizione non inquadra la porta. Tamai sempre pericoloso su ribaltamenti di fronte ma poco concreto in fase conclusiva.

Dopo la pausa, ci crede di più la Sacilese senza creare grossi pericoli. Alla seconda frazione possono essere sottratti i cinque minuti finali, e diviso il risultato in due. Venti minuti da una e dall'altra parte per quanto riguarda il pallino del gioco. La differenza la fa la Sacilese negli ultimi cinque minuti mostrandosi molto pericolosa, con la Juniores che resta di fatto a guardare. Oltre il tempo di recupero il calcio d'angolo a favore degli avversari per l'incornata di Moretti.

JUNIORES SACILESE - TAMAI 2-1

Marcatori: pt 10' Barbui, 11' Luvisotto; st 94' Moretti.

SACILESE
Andreatta, Carlon, Dalla Cia (40' st Tortora), Cudicio, Moretti, Romano, Dulius, Pigatti, Barbui (25' st Cassin), Possamai, Barattin.
A disp. Cont Zanotti, Francescon, Tortora, Montagner, Cassin.
All. Marchetto.

TAMAI
Brassi, Sisti, D'Abramo, Mestroni, Corazza, Benetti, Venturini, Zaghet, Chiarot (10' st Agyapong), Luvisotto, El Bakhtaoui (39' st Bevilacqua).
A disp. Giust, Perlin, Carpenè, Bevilacqua, Agyapong, Abazi, Giovanetti.
All. Saccon.

Note. Recuperi: pt 0', st 3'.