Juniores Tamai - Unione Triestina-4

Pareggio in casa contro l'Unione Triestina, brividi nel finale.

A differenza di quanto il pareggio suggerisca al Comunale una bella partita, molto combattuta. Unione Triestina schiera dall'inizio Proia (prima squadra), che diventa di fatto il punto di riferimento avversario. Prima frazione di studio, Triestina tiene alto il ritmo e fa girare la palla con molta fluidità anche se le conclusioni latitano da entrambe le parti. Miracoloso Giust che sventa un diagonale di Carlevaris mandando la sfera in angolo. 

L'inizio della seconda metà si assesta sugli stessi ritmi fino all'ultimo quarto di gara. Tre azioni pericolosissime del tutto simili da parte nostra firmate Venturni (il più pericoloso dei nostri). Imbeccato in profondità la prima volta angola troppo da posizione defilata e spedisce fuori abbondantemente a lato. Nella seconda corregge la mira calciando sul fondo di poco. Nell'ultima, a poco dal termine, in velocità per vie centrali supera il marcatore calcia a botta sicura in porta. Il portiere avversario Bonin compie un miracolo smanacciando la sfera quanto basta per spedirla in angolo. Dal fronte opposto Proia (il migliore dei loro) prova la palombella da poco più avanti la trequarti centrando la traversa.

Un buon punto contro una squadra di alto livello che ha macinato gioco e avuto la maggioranza del possesso, a noi probabilmente le azioni più pericolose della partita.

 

Juniores Tamai - Unione Triestina 0-0.

Tamai
1 Giust, 2 Sisti, 3 D'Abramo (5' st 16 Abazi), 4 Mestroni (Cap.), 5 Favretto, 6 Benetti, 7 Venturini, 8 Zaghet, 9 Chiarot (V. Cap.), 10 Luvisotto (31' st 14 Perlin), 11 El Bakhtaoui (15' st 13 Buosi).
A disp.
12 Brassi, 13 Buosi, 14 Perlin, 15 Carpenè, 16 Abazi, 17 Bevilacqua.
All.
Saccon Luca.

Unione Triestina
1 Bonin (V. Cap.), 2 Elleni, 3 Muccio, 4 Farosich, 5 Lopereido, 6 Del Bello, 7 Proia, 8 Nuzzi (Cap.), 9 Germani (25' st 17 Carnella), 10 Cadlevaris (40' st 14 Ramondo), 11 Martin.
A disp.
12 Aniello, 13 Taglialatela, 14 Ramondo, 15 Drias, 16 Luongo, 17 Cernella, 18 Badalucco.
All.
Marassi Sereno

Note. Ammoniti: Mestroni, Sisti (T), Elleni, Muccio, Del Bello (UT).