Juniores Nazionali

Un breve bilancio di questa prima metà del campionato Nazionale Juniroes.

 

L'allenatore Saccon LucaLa formazione è stata rinnovata per dieci undicesimi dalla scorsa stagione in modo da crearne un gruppo solido per la prossima pur sapendo che l'inizio di questa non sarebbe stato agevole. Unici in rosa classe novantasei i reduci dell'annata precedente Mestroni e Chiarot con quest'ultimo che ha rivisto il campo con continuità (per infortunio) solo a fine girone. Gli altri tutti ragazzi classe novantasette (Cortese e Sisti i "reduci" di questa annata) alcuni dei quali provenienti da campionati provinciali; per quest'ultimi secondo mister Saccon (nella foto a sinistra):

"il salto di categoria al difficile campionato Nazionale si è fatta sentire particolarmente e hanno avuto bisogno più di qualche partita per "capirla" e trovarci le giuste contro-misure".

Sempre il mister:

"il lavoro e l'applicazione dei ragazzi hanno permesso di colmare le lacune iniziali e pian piano i risultati sono arrivati, risultati che gratificano l'impegno della squadra. Tuttavia vista la difficoltà del campionato non sempre l'impegno e l'applicazione sono sufficienti per fare punti ma restano comunque necessari".

Una Juniores in crescendo che ha acquisito la maggior parte dei punti nelle ultime cinque giornate e che fa ben sperare (sopratutto per il salto di qualità visto nelle ultime uscite) per il girone di ritorno.