Polisportiva Tamai  1+15diD (1996/97+2001-2016)

Juniores Nazionali

 

Juniores a punteggio pieno dalla lunga trasferta trentina, ultima partita del girone di andata.

 

Il vantaggio al 12' del primo tempo. Chiarot va caparbiamente in pressione sul portatore di palla avversario nella propria area di rigore, riesce a sottrarre la sfera e nel momento in cui avanza verso la porta viene ostacolato irregolarmente dal difensore. Il direttore non ha dubbi, rigore per le furie. Batte Luvisotto portando avanti il Tamai. Poco dopo, lancio in verticale di Venturini che coglie Luvisotto solo a tu per tu con l'estremo difensore avversario, ma calcia addosso a quest'ultimo. Pareggio avversario al 14' della ripresa con azione sulla fascia sinistra, cross alto arretrato che taglia il possibile intervento di Sisti e sfera che arriva a Meneghelli che solo in area ribadisce in rete. Il vantaggio finale del Tamai al 20' con Luvisotto che realizza di piede da calcio d'angolo (doppietta).
Nel finale assalto avversario che si scopre e rischia più volte il gol del pareggio sia quello del k.o. definitivo. Da segnalare una respinta sulla linea di porta di Zaghet che salva il risultato nei minuti finali.

 

Juniores Mori Santo Stefano - Tamai 1-2

Marcatori: pt 12' Luvisotto (r); st 15' Meneghelli, 20' Luvisotto.

Mori S.S.
Saiani, Dossi, Scevola, Bandera, Cunego, Volani, Simonini (1' st Meneghelli), Ceola (30' st Dal Prà), Nicolodi (40' s.t. Pinter), Bergamo, Festa.
A disp. Bertolini M., Bertolini E., Meneghelli, Tovazzi, Dal Prà, Matassoni, Pinter, Deimichei, Civettini.
All. Diener Federico.

Tamai
Brassi, Sisti (25' s.t. Bevilacqua), Perlin, Mestroni, Favretto, Zaghet, Venturini, Cortese (42' s.t. Carpenè), Chiarot (10' s.t. Abazi), Luvisotto, D'Abramo.
A dsip. Giust, Carpenè, Bevilacqua, Abazi.
All. Saccon Luca.

Note. Ammoniti: Scevola, Bandera, Ceola (M); Cortese, Bevilacqua (T). Espulsi: 45' s.t. Bergamo (M).