Sorry, you have not enough rights to view this image.
Sconfitta di misura per la formazione Juniores.

Buona prestazione del Tamai che tuttavia non riesce a portare a casa punti dalla trasferta contro l'Union Pro.
Furie con predominio territoriale e con le redini del gioco salde nelle proprie mani pressoché per tutto l'arco dei novanta minuti, non riescono a concretizzare le occasioni create.
Il gol del vantaggio avversario alla mezz'ora del secondo tempo, dopo un'azione insistita viziata da rimpallo fortiuto mette in condizione Barbanti (il migliore dei loro) di realizzare il definitivo uno a zero.
Nonostante la sconfitta, grandi passi avanti rispetto l'inizio di stagione sotto il profilo dell'intensità e del gioco creato. Come già ribadito manca ancora cinismo sotto-porta. Da segnalare il rientro di Chiarot, entrato a dieci minuti dalla fine, il quale ritrova il campo dopo un lungo infortunio.

Union Pro - Tamai 1-0.

Marcatori: s.t. 30' Barbanti.

Union Pro
Rossetti, Carlon, Steffani, Bison, Bello, Moro, Rubinato, Barbanti, Zuin, CHiaro, Morina.
A disp. Pomiato, Manente, Sarro, Memo, Amarilli, Vedovato.

Tamai
Poniz, Sisti, Perlin, Mestroni, Favretto, Zaghet, Venturini, Cortese, Luvisotto, Bevilacqua, D'Abramo.
A disp. Da Dalt, Piva, Abazi, Carpenè, Chiarot.