Partita davvero sfortunata per la formazione Juniores biancorossa contro la forte Jesolo San Donà. Partono forte gli ospiti e si portano in vantaggio verso la mezzora del primo tempo. Reazione rabbiosa del Tamai che crea almeno due limpide occasioni da goal neutralizzate dal portiere ospite con alcuni interventi prodigiosi. Stesso campione nel secondo tempo, Tamai all' attacco, ma un contropiede micidiale porta i rivali al 2 a 0 dopo 10 minuti il Tamai demorde e accorcia le distanze con DANIEL BOLZON con uno stupendo pallone da fuori area nemmeno il tempo di sostenere la squadra che il Jesolo San Donà trova il terzo goal. Nuovo arrembaggio delle furie, ma il portiere avversario e la scarsa precisione negano alla nostra formazione un pareggio sarebbe stato il risultato più giusto. Prossimo incontro a Montebbelluna contro un avversario candidato ai primi posti della classifica.